ITALIANO PER TUTTI

1a edizione del CON-CORSO NAZIONALE

SONO APERTE LE ISCRIZIONI AL CON-CORSO!

 

Se sei già iscritto al sito ToKalon, puoi utilizzare le stesse credenziali.
Se invece non sei registrato, puoi farlo subito inserendo il codice meccanografico della tua scuola.

Rispondiamo alle vostre domande sul Con-corso!

Quali giochi per ciascuna competizione?

  • Racconto a incastro: Parolandia – Frasi per gioco
  • Edipo fotografico: Rolling CUBES ABC
  • Giochi di Edipo: Rolling CUBES ABC.

Cosa ti serve?

Il materiale ottimale per una classe suddivisa in squadre da 3 o 4 studenti:

Racconto a incastro
Parolandia – frasi per gioco: almeno una scatola ogni 3/4 studenti

Edipo fotografico
Rolling Cubes ABC: almeno un kit ogni 3/4 studenti

Giochi di Edipo
Rolling Cubes ABC: almeno un kit ogni 3/4 studenti

Come saranno impostate le prove?

Il Con-corso prevede tre sfide:

  1. Edipo fotografico – con consegna dell’elaborato entro il 19 febbraio 2023.
  2. Racconto a incastro – con consegna dell’elaborato entro il 12 marzo 2023.
  3. Giochi di Edipo – selezione locale su giochi linguistici nella settimana dal 17 al 21 aprile 2023; la finale, a distanza, nel mese di maggio.

È possibile trovare sul sito informazioni dettagliate sulle singole prove della Prima edizione e della passata edizione.

Sono previsti webinar di confronto?

Sì: sono previsti tre webinar di confronto.
Il primo webinar di confronto riguarda “Edipo Fotografico” e “Racconto a incastro” e si terrà prima delle date di consegna degli elaborati.
Il secondo webinar di confronto riguarderà le sfide “Edipo fotografico” e “Racconto a incastro”. In questo webinar verranno proclamati i vincitori.
Il terzo webinar di confronto su  “I giochi di Edipo” si terrà prima della selezione locale.

Sul canale YouTube dell’associazione ToKalon puoi rivedere i webinar di settembre dedicati ai giochi PAROLANDIA E ROLLING CUBES ABC

Il Con-corso Italiano per tutti è:

  • una possibilità per gli studenti di fare esperienza della ricchezza e della potenzialità della lingua italiana maneggiando, manipolando e combinando dadi, tasselli di puzzle e carte con immagini per produrre parole, frasi, testi in prosa e poesia originali e unici, frutto di lavori individuali o di gruppo;
  • un modo per coinvolgere in un’ottica inclusiva tutti gli studenti utilizzando i giochi in modalità e con finalità differenti.

Promosso da:

In collaborazione con: